Cronaca Scicli

Angelo Carbone, fatta autopsia, funerali mercoledì

Aveva 21 anni

Scicli - L'autopsia sul corpo di Angelo Carbone, il 21enne ucciso dalla fresa di un trattore, è stata fatta ieri, lunedì, all'ospedale Cannizzaro di Catania. 

Bisognerà aspettare sessanta giorni per conoscere l'esito. Intanto, i carabinieri hanno consegnato il telefonino del giovane deceduto all'autorità giudiziaria. Al suo interno c'è un video girato quel tragico pomeriggio, poche ore prima dell'incidente, che gli inquirenti ritengono meritevole di essere esaminato. 

La salma di Angelo, intanto, è stata restituita alla famiglia, che abita in contrada Gurgazzi, fra Scicli e Cava d'Aliga. Domani, mercoledì, alle 15, il feretro sarà traslato in chiesa e lì si terrano le esequie. 

Angelo lascia i genitori, due sorelle, un fratello, la fidanzata, i nonni e la bisnonna.