Cronaca Pachino

Incinta a sua insaputa, si sente male, va in ospedale e partorisce

Lei ha 42 anni. Stanno tutte bene

Pachino - È entrata al pronto soccorso per un mal di pancia ed è uscita con una bellissima bambina. C’è la magia della vita racchiusa nella fantastica storia di una donna di 42 anni, che non aveva figli e non sapeva di essere incinta, ed ora può stringere tra le braccia una femminuccia di quasi 3 chili nata, oltretutto, a Pachino. È accaduto tutto martedì notte, al Presidio territoriale d’emergenza dell’Asp di contrada Cozzi.

Poco dopo l’una la donna, accompagnata dal marito e dal padre, si è recata nella struttura sanitaria per forti dolori all’addome. Non sapeva di essere incinta, e non aveva mai avuto figli.

Quando il medico di turno l’ha visitata ha subito capito che i dolori erano dovuti alle contrazioni, perché la donna era al nono mese di gravidanza e in procinto di partorire. Tra lo stupore generale di parenti, medici e paramedici, la quarantaduenne si è sdraiata sulla lettiga ed ha partorito in pochi minuti la bambina.

Lacrime e commozione tra coloro che hanno assistito alla scena. Subito dopo il parto la donna e la bambina, entrambe in perfetto stato di salute, sono state trasferite con l’ambulanza del 118 all’ospedale “Umberto I” di Siracusa per gli accertamenti del caso.