Giudiziaria Giarratana

42enne di Giarratana: se mi lasci pubblico le tue foto intime

Non si rassegnava all'idea che fosse finita

Giarratana - Un 42enne di Giarratana è stato posto ai domiciliari su disposizione del tribunale di Ragusa perché accusato di atti persecutori nei confronti della ex.

L'uomo, che non accettava la fine della relazione, si sarebbe reso protagonista di intimidazioni e pedinamenti. Le minacce avrebbero riguardato anche la pubblicazione di foto intime della donna. Ad accertare i fatti è stata la polizia. 

Il 42enne non avrebbe accettato la fine di una relazione extraconiugale e avrebbe pedinato la vittima allontanando chiunque avesse provato ad avvicinarla e minacciato la donna di pubblicare alcune sue foto intime se non avesse assecondato le sue richieste di incontrarla. Gli agenti hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip di Ragusa, Ivano Infarinato, su richiesta del sostituto procuratore della Repubblica Giulia Bisello.