Appuntamenti Vittoria

Lillo Puccio in concerto a Vittoria

Giovedì 23 maggio 2019, ore 20.30, Sala Maltese

Ragusa - È di scena Lillo Puccio. Il cantautore originario di Favara, in provincia di Agrigento, domani, alle 20.30, porta sulla ribalta della Sala Maltese di Vittoria (Ragusa), L’isola delle anime migranti. Si tratta del terzo appuntamento della stagione di teatro contemporaneo Teatra(l)mente, curata dal Collettivo ConTatto.

Il teatro-canzone dell’Isola delle anime migranti rappresenta uno sguardo poetico, narrato con parole e musiche originali, che mostra il sogno e l’esperienza dolorosa dei migranti che affidano al mare il loro destino.

Le canzoni, alcune in dialetto, rendono vicine le storie a quelle dei migranti siciliani. La migrazione si ripete nel tempo e traccia il proprio cammino della speranza. Anche se i tempi cambiano i sogni rimangono simili a quelli degli africani che cercano di approdare sulle nostre coste. Ed è per questo che l’autore ha deciso di intraprendere questo viaggio nel mare della tragedia dell’immigrazione.

Il cantautore

Lillo Puccio, poliedrico artista, musicista, cantautore, attore, scultore, classe 1967. Fonda una serie di gruppi musicali e nel 2007 con la formazione Viva Rino, tributo a Rino Gaetano, si impone all’interno della scena musicale siciliana, con una serie di concerti dal vivo. Affianca all’attività con il gruppo un percorso da solista che lo porta a partecipare a manifestazioni e spettacoli televisivi di carattere nazionale. Nel 2016 scrive il brano Amara terra, che fa da cornice a L’isola delle anime migranti. Un anno dopo realizza il video della canzone Amara terra e porta in scena un nuovo spettacolo: Il sogno di una canzone, Rino Gaetano, storia di un cantautore. In teatro partecipa alla messa in scena di numerosi spettacoli tratti da Pirandello, Shakespeare e De Filippo. Nell’autunno del 2017, con la compagnia teatrale Collettivo ConTatto, è in tournée a Roma, con lo spettacolo Principianti in amore.

Il Collettivo ConTatto

Secondo Cinzia Aronica, che firma la direzione artistica di Teatra(l)Mente insieme a Francesco Savarino, “lo spettacolo di Lillo Puccio affronta, con musica e poesia, il dramma dei migranti. La scelta di inserire questo progetto nella nostra rassegna ha una valenza decisiva. Dedicare all’esodo dei migranti un momento di riflessione. Con un’intenzione, chiarissima, dichiarare solidarietà verso chi rischia la vita nella speranza di un futuro”.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1560161927-3-fam.gif

La rassegna teatrale

La rassegna Teatra(l)Mente prosegue, sempre a Vittoria, giovedì 27 giugno, con Clouds, lo spettacolo conclusivo della rassegna, scritto da Cinzia Aronica e Francesco Savarino e interpretato dal Collettivo ConTatto.