Attualità Modica

Dopo la campagna di Ragusanews, Sovrintendenza: via le luci a led bianche

Il Comune ha 30 giorni di tempo per ripristinare la luce calda

Modica - Trenta giorni di tempo. Sono quelli che ha dato la Sovrintendenza di Ragusa alla giunta Abbate per fare marcia indietro. I 14 mila corpi illuminanti a led bianchi installati nelle ultime settimane a Modica vanno sostituiti. 

E va ripristinata la luce calda che da sempre ha illuminato i monumenti del centro storico della città barocca. L'ente di tutela non ha nulla in contrario all'installazione di moderne lampade a led a basso consumo energetico, ma ha preso atto che la luce bianca snatura e offende il centro storico di Modica. Bene il led, ma a luce calda, quindi.

Ragusanews si è intestata la battaglia perchè il Comune facesse retromarcia rispetto a una scelta infelice che stravolge gli scorci storici della città. Dalla Sovrintendenza, che sinora era stata tenuta all'oscuro -è proprio il caso di dirlo- dall'operazione luce bianca, arriva un veto: si torni indietro. Vanno bene i led, ma a luce calda.