Attualità Modica

Conad dà un assegno di 10.500 euro alla Casa di Toti

Il contributo donato servirà ad installare l’impianto elettrico nella Casa

Modica – Un assegno da 10.500 euro è stato consegnato questo pomeriggio da Conad Sicilia all’associazione La Casa di Toti, grazie ai punti donati dai clienti attraverso il catalogo PIU PREMI attivo dal 1° gennaio al 31 dicembre 2018, in tutti i punti vendita della Sicilia e provincia di Reggio Calabria.

Il contributo donato servirà ad installare l’impianto elettrico nella Casa di Toti, il primo albergo etico per disabili in Sicilia.

La Casa di Toti nasce dal sogno di una mamma, Muni Sigona, che preoccupata insieme al marito del futuro del suo bambino affetto da autismo, ha deciso di trasformare una dimora storica del Settecento (che da 20 anni è adibita a casa-vacanze) in una comunità residenziale per disabili. La struttura si trova a Modica e ha l’obiettivo di conciliare integrazione sociale e occupazione, ribaltando il concetto di assistenza al disabile, che da fruitore del servizio diventerà “gestore”. La prima pietra della casa è stata posata il 26 novembre 2016 e oggi sono in fase di conclusione i lavori di quello che sarà il primo albergo etico in Sicilia, dove 7 ragazzi “diversi” potranno vivere e lavorare, assistiti da un tutor, nella gestione del casale del ‘700 che diventerà struttura ricettiva turistica per ospiti dal cuore grande.

“Grazie al grande cuore dei nostri clienti – spiega Vittorio Troia, direttore generale Conad Sicilia – un altro tassello si aggiunge al completamento di questo importante progetto per la Sicilia che offrirà un futuro diverso a ragazzi disabili. È un percorso con i clienti che abbiamo iniziato lo scorso anno e che continuerà anche per tutto il 2019, con l’obiettivo di riuscire a donare una sala fitness e riabilitativa, a disposizione sia degli ospiti dell’albergo che dei ragazzi disabili”. Lo scorso anno Conad Sicilia aveva donato 12.500 euro.

Il vice presidente di Conad Sicilia, Santo Italia, ha consegnato l'assegno alla presidentessa della onlus Muni Sigona che ha dichiarato: “Anche quest’anno Conad accanto a Casa di Toti con un prezioso contributo grazie al cuore grande delle persone che hanno illuminato la nostra Casa. Siamo felici di questo magnifico risultato e soprattutto della costanza di Conad: nostro partner da sempre!”.

Il successo dell’iniziativa dimostra ancora una volta la capacità di un’azienda come Conad nel riuscire a fare rete nella comunità per realizzare grandi cose nel territorio in cui opera con i propri soci imprenditori.