Economia Imprese

Birra Messina, gli operai la adottano, Heineken la premia

Una nuova partnership

Messina - La “Cooperativa Birrificio Messina” e Heineken insieme, hanno realizzato un sogno: riportare a casa la storica “Birra Messina”, con una nuova ricetta speciale ai cristalli di sale.

15 siciliani ex operai oggi sono diventati imprenditori: nel 2007 la famiglia Faranda acquistò da Heineken il “Birrificio Messina”, ma nel 2011 i nuovi proprietari annunciarono la chiusura dello stabilimento e, per i 41 dipendenti, arrivano le lettere di licenziamento. 

Nel 2013, 15 operai investono il proprio TFR per risollevare le sorti del “Birrificio Messina”, mettendo le case a garanzia dei mutui. 

Lo stabilimento quest’anno è in pareggio con i conti, e torna Heineken, per produrre “Birra Messina Cristalli di Sale”, 25mila ettolitri ogni anno, 

L’accordo di partnership ha una durata di cinque anni e prevede la distribuzione, in tutta Italia, sia della nuova “bionda” al sale di Trapani che delle altre birre.