Appuntamenti Ragusa

Carsismo, un convegno al Castello di Donnafugata

Dal 24 al 26 giugno

Ragusa - Per la prima volta in Italia si tiene la Conferenza Scientifica Internazionale 2019 sul carsismo. Ad ospitare l’evento di grande rilevanza scientifica, che lo scorso anno si è tenuto in Bosnia e che richiama studiosi ed esperti da tutto il mondo, è la città di Ragusa, dal 24 al 26 giugno, presso il Castello di Donnafugata.

L’importante meeting internazionale, che viene realizzato ogni anno in nazioni diverse dell’area mediterranea e che costituisce un’occasione di confronto e discussione su diverse tematiche nell’ambito delle ricerche condotte sul carsismo, è organizzato dal Centro Ibleo di Ricerche Speleo-idrogeologiche, con il patrocinio del Comune di Ragusa, dell’Unesco Chair on Karst Education, della Karst Commision dell’International Union of Hydrogeologists, ed in co-partecipazione con l’Ordine regionale dei Geologi di Sicilia, del Libero Consorzio di Ragusa, del Polo Regionale Museale per i siti culturali di Ragusa e di diverse università italiane e straniere, tra cui i tre maggiori atenei siciliani e l’università degli Studi di Trieste.

Un programma denso di interventi articolati su 6 sessioni tematiche quali la geomorfologia carsica, la geologia in relazione ai rischi legati alla presenza di vuoti ipogei, l’idrogeologia, la tutela delle acque carsiche, la valorizzazione e fruizione dei geositi carsici, l’attività speleologica e la conservazione delle cavità.
Previste anche diverse escursioni nei siti carsici e paesaggistici siciliani di maggiore suggestione e rilevanza, tra cui le latomie di Ragusa e le miniere di asfalto di contrada Tabuna.

“Siamo davvero orgogliosi ed onorati di ospitare nella nostra città un evento scientifico di fama internazionale per i tanti ricercatori, esperti ed accademici che studiano il fenomeno carsico ed i territori interessati – sottolinea il sindaco Peppe Cassì - Ragusa è già un esempio interessante per la sua geomorfologia e per la presenza di cavità di grande interesse in ambito carsico. Attorno al fenomeno del carsismo in realtà ruotano tanti fattori legati al territorio ed alla sua comunità, come la tutela dei siti, la fruizione turistica, gli aspetti archeologici, culturali e paesaggistici”.