Appuntamenti Vittoria

Clouds, teatro contemporaneo a Vittoria

Giovedì 27 giugno, ore 21. Sagrato del Santuario della Madonna della Salute

 Vittoria - È di nuovo in scena il Collettivo ConTatto. Dopo le tournée di successo, con gli spettacoli Principianti in amore e Facciamo luce, la compagnia di attori vittoriesi torna sulla ribalta con una nuova produzione teatrale: Clouds, un testo liberamente ispirato a Le nuvole di Aristofane, per la regia di Cinzia Aronica e Francesco Savarino.

Lo spettacolo è in programma alle ore 21 di giovedì 27 giugno 2019, al Sagrato del Santuario della Madonna della Salute, a Vittoria, in provincia di Ragusa. Il Collettivo ConTatto è un’associazione teatrale che opera da anni in città, promuovendo un teatro sperimentale e di ricerca.

La rassegna teatrale

Si tratta dell’ultimo appuntamento della stagione di teatro contemporaneo Teatra(l)mente, curata dallo stesso Collettivo.

La messa in scena

La realizzazione dello spettacolo prevede che il pubblico sia disposto ai quattro lati della scena. L’obiettivo è consentire agli spettatori un’immersione totalizzante all’interno del racconto, in un continuo alternarsi di momenti lirici, divertenti, persino danzanti.

Da quattro angoli diversi entrano in scena quattro attori-personaggi. Sono il grande pensatore, il padre indebitato, il discorso sbagliato e l’indecisa. Indossano abiti eleganti. Reggono una vecchia valigia. Risuona nella scena il battere delle suole sul selciato. L’andatura è decisa. Lo sguardo è fisso. Al centro della scena, si ignorano. Ciascuno di loro attende qualcosa. O qualcuno.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1565191074-3-tumino.gif

Il testo

La molteplicità dei linguaggi teatrali affrontata dal gruppo di attori diretti da Cinzia Aronica e Francesco Savarino si arricchisce di un nuovo elemento. La commedia classica. Il testo di Aristofane rappresenta una fonte d’ispirazione per la creazione di uno spettacolo ironico, irriverente e onirico.

Cosa ispira l’umanità e le sue gesta? Cosa si contrappone ai suoi desideri e ai suoi sogni? L’eterno inganno della parola e del suo potere. Sottigliezze fumose, amori e pentimenti, arte della sopraffazione, povertà e ignoranza. Un coro sinuoso danza tra le pieghe della ragione e muove ciascuno dei personaggi nella leggerezza del tempo sospeso, dove tutto è possibile, anche mutare idea e sovvertire il potere costituito.

La satira politica è la cifra stilistico-tematica della scrittura di Aristofane. Sulle tracce della commedia classica, Cinzia Aronica e Francesco Savarino, che firmano anche la drammaturgia della performance teatrale, nel testo di Clouds affrontano il tema dello stratagemma, del sotterfugio e dell’arte della parola utilizzati ai danni della collettività ferita, ma silente.

Il Collettivo ConTatto

“Arrivati alla conclusione di questa esperienza – sostiene Cinzia Aronica – posso dichiararmi pienamente soddisfatta. Sia per il livello degli eventi proposti nel corso della stagione Teatra(l)mente che per la commovente partecipazione del pubblico. Sono felice che la rassegna si concluda con la messa in scena di Clouds, la nostra produzione più ambiziosa”.

Ma la stagione estiva della compagnia vittoriese continua. Come ricorda Francesco Savarino, “il Collettivo ConTatto partecipa ad un evento che ci riempie di orgoglio. Infatti, il nostro spettacolo Facciamo luce è stato selezionato per partecipare al V Sicilia Festival Libero Teatro Uilt, Estate 2019, alla Valle della Divina Commedia, a Campobello di Licata, in provincia di Agrigento. Il Collettivo ConTatto è l’unica associazione iblea presente al festival regionale”.

CLOUDS

Testo e Regia

Cinzia Aronica e Francesco Savarino

Disegno luci

Daniela Sanfilippo

Riprese video

Pippo Amodei

Personaggi e Interpreti

Padre indebitato Francesco Savarino

Discorso peggiore Cinzia Aronica

Grande pensatore Andrea Cannizzo

L’indecisa Carmelita Lombardo

Discorso giusto Paola Tommasi

Discepolo Lillo Puccio

Figlio dissennato Francesco Adamo

Nuvole Raffaella Amodei, Federica Antoci, Roberta Vindigni e Sofia Oliva