Cronaca Modica

Due incidenti, tre feriti, un ubriaco a Modica

Tunisino alticcio alla guida

Modica - Il Nucleo di Pronto Intervento della Polizia Locale è stato impegnato ieri sera in un incidente stradale autonomo, avvenuto in Via Nazionale intorno alle 21.

Coinvolta una BMW condotta da un tunisino di 53 anni, che per l’alta velocità è andato a sbattere contro un palo dell’illuminazione pubblica, abbattendolo. L’uomo è stato trasferito al Pronto Soccorso dove, su richiesta della polizia locale, è stato anche sottoposto all’alcoltest che è risultato abbondantemente oltre i limiti previsti dalla legge. Per tale motivo, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza. Il mezzo è stato sequestrato e la patente ritirata. L’impianto elettrico è stato completamente rimosso.

Stamattina, sulla Sp Modica Giarratana, un tamponamento ha coinvolto una Lancia Y, condotta dal modicano G.F., di 53 anni, e una Daewoo, alla cui guida era una 31enne di Vigevano, che trasportava il figlioletto. Entrambi i congiunti sono stati trasportati in ospedale anche perché la donna era in stato di gravidanza. Se la caveranno in sette giorni.