Cronaca Vittoria

Rumeno tenta di aggredire la sua ex, poi si scaglia contro gli agenti

A.S., cittadino romeno di 25 anni ben noto alle forze dell’ordine per i numerosi precedenti di polizia

Vittoria – Nella notte di martedì scorso, 2 luglio 2019, una pattuglia del Commissariato di P.S. di Vittoria, interveniva presso un’abitazione del centro cittadino per una segnalazione di lite in ambito familiare.

Giunti sul posto, gli agenti trovavano A.S., cittadino romeno di 25 anni ben noto alle forze dell’ordine per i numerosi precedenti di polizia, in prossimità del portone d’ingresso, molto agitato, mentre si accingeva ad entrare con la forza all’interno dell’abitazione della sua ex compagna. L’uomo, in preda all’ira, riusciva ad entrare all’interno dell’abitazione dove, alla presenza delle figlie minori, tentava di aggredire la donna. Solo l’intervento dei poliziotti impediva il peggio. Gli agenti, nel tentativo di bloccare il soggetto, venivano aggrediti dall’energumeno con testate e pugni. A questo punto, con non poca difficoltà, l’aggressore veniva bloccato dagli operatori ed arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

Entrambi gli agenti, a causa dell’aggressione subita, hanno riportato lesioni guaribili in giorni 6.