Economia Credito

50 milioni per agricoltura, pesca e internazionalizzazione

Da Confeserfidi

Scicli - Grazie ad un contributo di 3,5 milioni di euro messo a disposizione dal Ministero dello sviluppo economico Confeserfidi ha costituito nei giorni scorsi degli appositi fondi rischi per concedere garanzie alle banche fino all’80% per l’erogazione alle PMI di finanziamenti a tasso convenzionato.

Grazie a tali risorse, spiega l’Amministratore Delegato di Confeserfidi, Dott. Bartolo Mililli, sosterremo sia la realizzazione di investimenti da parte delle imprese agricole della pesca, sia supporteremo i loro fabbisogni di capitale circolante necessario alla gestione corrente dell’azienda, attraverso forme di finanziamento a breve o a medio termine.

Una sezione dell’agevolazione, sarà altresì destinata a tutte le imprese che intendono avviare un processo di internazionalizzazione attraverso i finanziamenti a tasso prossimi allo zero erogati da SIMEST, utili per affacciarsi verso il mercato globale.
La nostra rete distributiva presente in ambito nazionale, continua Mililli, sta attuando in questi giorni un’azione mirata di promozione sul territorio affinché quante più aziende possibili possano accedere a tali facilitazioni.
Anche grazie a queste agevolazioni e tante altre che gestisce, Confeserfidi ha acquisito ormai un ruolo centrale nel panorama economico italiano per l’assistenza alle PMI di qualsiasi settore produttivo e servizi.
Tutte le informazioni s: //www.confeserfidi.it/garanzia-fidi/garanzia-mise/