Cronaca Scicli

Peppe Cannata, l'ultima volta il cellulare a Scicli

L'appello degli amici: non ci sono problemi irrisolvibili

Scicli - Il suo telefono cellulare ha agganciato una cellula telefonica di Scicli alla mezzanotte del 10 luglio. Segno che, lasciata Catania, è ritornato nella sua città.

Nessuna traccia del 25enne sciclitano Peppe Cannata, studente universitario presso Giurisprudenza a Catania, scomparso da mercoledì scorso. Sinora sono gli appelli sono caduti nel vuoto. I genitori, titolari di una rivendita a Scicli, si sono chiusi nel silenzio mentre gli amici continuano a cercarlo, confermando che Cannata non aveva mai manifestato alcun disagio, che è uno studente molto stimato,  inserito anche in organismi rappresentativi di rilievo all’ateneo catanese.