Attualità Ragusa

Cani in spiaggia a Marina di Ragusa, dove

Con una ordinanza sindacale si consente l'accesso dei cani nell'arenile adiacente al molo di ponente del porto

Ragusa - Con apposita ordinanza sindacale n. 497 firmata e pubblicata in data odierna, si consente il libero accesso di animali limitatamente all'arenile adiacente al molo di ponente del porto turistico di Marina di Ragusa (mq 250 circa), indicato con apposita segnaletica. Nello spazio in questione potranno accedere i cani che siano iscritti all'anagrafe canina e dotati di apposito microchip. Resta a carico del proprietario o detentore di cani di mantenere gli stessi al guinzaglio, di portare con sé una museruola e, come previsto dalle leggi in materia, anche palette o raccoglitori per rimuovere eventuali deiezioni. Nella predetta ordinanza si fa presente che a chiunque è fatto obbligo di osservare e fare osservare quanto previsto nel provvedimento la cui violazione comporta la sanzione amministrativa che va da euro 25 ad euro 500.

L'ordinanza è stata emanata a seguito di diverse richieste pervenute al Comune da parte di singoli e associazioni animaliste che hanno rappresentato la necessità di consentire ai proprietari o detentori di cani di accedere alla spiagge di Marina di Ragusa.
Per questo motivo vista la sentenza del TAR del Lazio n. 176 dell'11 marzo 2019 secondo cui “l'Amministrazione avrebbe dovuto valutare la possibilità di perseguire le finalità pubbliche del decoro, dell'igiene e della sicurezza mediante regole alternative al divieto assoluto di frequentazione delle spiagge valutando se limitare l'accesso in determinati orari o individuare aree adibite anche all'accesso degli animali”, si è ritenuto possibile individuare uno spazio per i cani e specificare quali cautele di comportamento sia necessario seguire per la tutela dell'igiene delle spiagge o l'incolumità dei bagnanti.