Cronaca Vittoria e Scicli

E se fosse una partita di cocaina tagliata male?

Ci sono due quarantenni ricoverati in ospedale per l'assunzione di droga. Uno è gravissimo

Vittoria e Scicli - Tre fatti, slegati fra loro. Tre protagonisti. Uniti da un'unica cosa. L'uso di cocaina. 

Saro Greco, vittoriese, giovedì sera ha ucciso due bambini mentre era in preda ai fumi di alcol e coca. 

Lorenzo Trovato, sciclitano, pregiudicato. E' stato rinvenuto esanime stamani, a qualche giorno dalla sua scomparsa da Scicli. Era a Pozzallo, vicino l'ex colona marina. Forse stroncato da un'overdose. 

Carmelo Ferraro, sciclitano, arrestato per l'omicidio stradale di Martina Aprile. Stamani.

Fatto staordinario, nel maggio 2008, Lorenzo Trovato e Carmelo Ferraro erano stati arrestati nella stessa operazione, denominata "Mixer", per lo stesso reato, lo spaccio di droga. Sodali della stessa banda criminale, i bravi ragazzi di piazza Carmine.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1568098003-3-tumino.jpg

C'è un'altra informazione, che manca ai nostri lettori. Due quarantenni ricoverati in ospedale per le conseguenze dell'assunzione di droga. Uno gravissimo. 

Probabilmente siamo fuoristrada. Ma un unico filo rosso di sangue potrebbe unire le tragedie delle ultime ore. Una partita di cocaina tagliata male, che ha inquinato il già riconoscito mercato della morte della provincia di Ragusa.