Cronaca Vittoria

I genitori del piccolo Simone: buttino la chiave in carcere

La mamma di Simone: "Serve la pena di morte"

  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-07-2019/1563291267-1-i-genitori-piccolo-simone.jpg&size=568x500c0
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-07-2019/i-genitori-piccolo-simone-100.png
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-07-2019/1563291267-1-i-genitori-piccolo-simone.jpg

Vittoria - "So che al funerale di mio figlio verrà il Vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio. Ecco, siccome loro, lui e Salvini, fanno le leggi, allora chiedo loro: facciano una legge che impedisca a quelli come colui che ha ucciso mio figlio di uscire più dal carcere".

A parlare è il papà di Simone D'Antonio, morto dopo tre giorni di agonia all'ospedale di Messina, falciato insieme al cuginetto Alessio dall'auto di Saro Greco, oggi in carcere. 

"Buttino la chiave in carcere. Non è stato un incidente stradale, è stato un pazzo scatenato ubriaco, che non doveva essere in giro in città. Lo rinchiudano in un carcere lontano da Vittoria".

La mamma di Simone: "Dovrebbero istituire la pena di morte. Non c'è la pena di morte? Mio figlio e mio nipote l'hanno avuta la pena di morte".