Appuntamenti Noto

E a Noto si udì: vieni sulla Luna!

21 luglio 2019 ore 21.15. Biglietto intero 10 €, ridotto 7 €

 Noto - In occasione dei 50 anni dall’allunaggio del “Modulo Eagle”, evento che ha cambiato il futuro del nostro pianeta, Photology è lieta di presentare una serata eccezionale dal titolo “Vieni sulla Luna!” con un talk a cura di Pier Raffaele Platania.

Grazie alla proiezione di diverse immagini fornite direttamente dalla NASA, digitalizzate e rese eccezionalmente disponibili da Photology, e ad altre fotografie inedite provenienti da una collezione privata, Pier Raffaele Platania illustrerà nei dettagli le missioni spaziali NASA culminate con Apollo 11 alla conquista della Luna, nonché il ruolo che ebbe al tempo il Radiotelescopio di Parkes (Australia) utilizzato come ricevitore per la visione del primo passo sulla Luna da parte dell’Uomo.

Il Radiotelescopio è ponte importante con la Val di Noto in quanto proprio a Noto si trova uno dei tre Radiotelescopi presenti in Italia.

Prima del talk, della durata di circa 45 minuti, il pubblico partecipante verrà condotto alla visita della esposizione all’interno dello spazio AIR, per visionare la mostra “Land Art in America” oltre al Belvedere Collectors con un ampio art-bookshop e opere di artisti internazionali quali Gian Paolo Barbieri, Angelo Candiano, Mario Giacomelli e Jack Pierson, mentre l’acquisto del biglietto darà la possibilità di poter fruire del Naturalistic Trail con la mostra “Plata Manent” di Francesca Romana Gaglione e Paolo Uccello anche nei giorni successivi.

Pier Raffaele Platania: “il 20 luglio del 1969 è stato un evento storico che ha segnato per sempre la storia dell’umanità. Aldrin ed Armstrong, i due Astronauti che toccheranno per primi il suolo lunare, erano soli. Se qualcosa fosse andato male, nessuno avrebbe potuto salvarli. Nessuno. Collins, il terzo Astronauta partecipante alla missione Apollo 11 che li attendeva sul Modulo di Comando Columbia, aveva un compito fondamentale: individuarli sul suolo lunare e comunicare la loro posizione al Centro di Controllo sulla Terra.

Una serie di problemi tecnici mise a repentaglio la riuscita della missione dell’Apollo 11. Il computer di bordo del LEM, il modulo di atterraggio al suolo lunare, battezzato dall’equipaggio Eagle, che ospitava Armstrong ed Aldrin, presentava una serie di criticità che misero a rischio la riuscita della missione e l’incolumità dell’equipaggio. Inoltre, una serie di errori di calcolo del computer stava allontanando il LEM, dal punto di atterraggio stabilito, di circa 6 Km…alla fine però Armstrong, alle 22:17:40, finalmente annunciò: Houston, qui base della Tranquillità. L’Eagle è atterrato”.

Le fotografie proiettate durante la serata del 21 luglio fanno parte delle oltre 170 immagini che saranno esposte in occasione della mostra “Vieni sulla Luna - fotografie vintage dagli archivi NASA”. a cura di Photology e BDC presso lo Spazio BDC28 in Borgo delle Colonne 28 a Parma dal 17 ottobre al 24 novembre 2019.

Le foto esposte a Parma – alcune delle quali mai state né pubblicate né esposte – sono relative ai primissimi lanci e training (1950 - 1966) e alle missioni dei programmi Mercury (1960 - 1963), Gemini (1964 - 1966) e Apollo (1966 - 1972). In mostra anche anche 2 roadbooks originali di Apollo 13 e Apollo 15.

Questi i prossimi appuntamenti di Photology AIR 2019:

Domenica 28 luglio "Romanistan" con Luca Vitone & Elvio Manuzzi. L'artista Luca Vitone racconterà attraverso una selezione di fotografie e video il suo viaggio controcorrente lungo la rotta migratoria del popolo rom, da Bologna a Chandigarh in India;

Sabato 10 Agosto 2019 "A Star is born". In occasione della notte di San Lorenzo visione esclusiva delle stelle cadenti attraverso l'uso dei telescopi messi a disposizione dall'Associazione Astrofili Netini "Nuccia Corradina Ferro".