Giudiziaria Scicli

Convalidato l'arresto di Carmelo Ferraro

Scicli - È stato convalidato dal GIP del tribunale di Ragusa, Andrea Reale, l’arresto di Carmelo Ferraro, 34 anni, reo di aver investito e ucciso Martina Aprile.

Il giovane sciclitano rimane in carcere con l’accusa di omicidio colposo aggravato. 

Comparso davanti al gip e al pubblico ministero Andrea Sodani, ha risposto alle domande e ha collaborato. Il pubblico ministero aveva chiesto l’applicazione della misura di custodia cautelare in carcere, mentre il difensore gli arresti domiciliari. Il gip ha infine sciolto la riserva disponendo la custodia in carcere. Il legale dell’uomo, l’avvocato Teo Gentile, ha preannunciato il ricorso al Riesame.