Lettere in redazione Scicli

Il karaoke nei centri anziani di Scicli

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Scicli - Tutti sappiamo da tempo come il suono o meglio le melodie musicali costituiscono elementi efficaci nella cura delle malattie o comunque alleviano i sintomi di malessere che affliggono molte persone. Comunemente chiamata musicoterapia viene applicata a persone giovani e meno giovani per favorire attraverso l’ascolto musicale un certo benessere della mente e di riflesso anche del corpo.
Se facciamo riferimento ad un contesto particolare proposto e sperimentato da due medici di Scicli, Nino Scardino e Salvatore Saitta, quest’ultimo ancora in attività, si capisce che la terapia assume un’altra valenza e diventa più efficace. Sono più di cinque anni che i due medici, collaborati dalla instancabile organizzatrice Rosetta Aprile, visitano diversi centri di soggiorno per anziani della provincia dove svolgono questa loro bella funzione di cantanti. Ad essi successivamente si sono affiancati Salvatore Denaro, Vincenzo Zisa e Concetta Di Rosa formando un gruppo chiamato “l’Eden‘’.

In estate il gruppo si rafforza con la presenza di Giovanni Belfiore. Una forma di volontariato dicono i proponenti che se da una parte allieta la passione per il canto dall’altra favorisce un rapporto interattivo ed affettivo che genera benessere psicofisico molto sentito dalla persona anziana. L’iniziativa è stata molto apprezzata e oggi sono tantissimi gli anziani che aspettano l’arrivo dei medici cantanti per passare un pomeriggio diverso, ripercorrendo insieme attraverso le canzoni, i loro ricordi più cari degli anni passati. Per i loro compleanni e con la partecipazione dei parenti diventa subito festa dell’intera comunità, si risvegliano gli animi, i sentimenti e con essi il senso più profondo della vita. A volte quando si imita il personaggio cantante, come qualche settimana fa con l’amministratore I. Fiorilla l’incontro diventa più festoso ed emozionante. Bisogna ritenere pertanto tale forma di volontariato un vero e proprio successo umano sicuramente da portare avanti soprattutto in una società dove si fa presto a dimenticare i veri valori che ci uniscono e ci rendono felici.