Attualità Palermo

La vedova di Tusa nuovo Sovrintendente del Mare in Sicilia

Ha guidato per anni il museo regionale di arte moderna di Palazzo Riso

Palermo - Sarà Valeria Li Vigni, la moglie dell'archeologo Sebastiano Tusa, scomparso nell'incidente aereo di marzo ad Addis Abeba, a guidare la Sovrintendenza del mare.

Sarà proprio lei a guidare la "creatura" del marito, nata all'inizio degli anni Duemila su sua iniziativa e dallo stesso condotta quasi ininterrottamente fino all'ingresso nella giunta Musumeci.

La Li Vigni ha guidato per anni il museo regionale di arte moderna di Palazzo Riso, incarico che la stessa, ha lasciato proprio venerdì prima della nuova nomina.