Cronaca Modica

Erano drogati i protagonisti dell'incidente sulla Modica-Pozzallo

Due denunciati

Modica - I Carabinieri della Compagnia di Modica (Stazione di Marina di Modica e Aliq. Radiomobile) sono intervenuti all’ 1 e 20 circa per un grave incidente stradale sulla SP 66 che ha visto coinvolte una Lancia Y ed un motociclo Honda SH. Il conducente del veicolo ha riportato alcune lesioni, invece il conducente ed il passeggero del motociclo hanno riportato gravi lesioni.

La condizione più grave è quella del passeggero, un giovane di 20 anni, che ha riportato l’amputazione del braccio sul momento dell’impatto e la sub amputazione di una gamba. Al termine delle operazioni, i veicoli sono stati sequestrati, ed all’esito delle analisi, che hanno riscontrato entrambe i conducenti positivi all’assunzione di droghe, i due giovani di 40 e 22 anni, saranno deferiti a piede libero per lesioni personali colpose gravissime, avendo cagionato la perdita di un arto al passeggero.

La moto avrebbe eseguito un sorpasso in tratto non consentito andando ad impattare sullo spigolo del veicolo. Le condizioni del giovane passeggero della moto restano molto gravi e si trova presso il nosocomio Cannizzaro di Catania.