Attualità PALERMO

Al via il Castelbuono Jazz Festival con omaggio a De Andrè

PALERMO, 16 AGO Al via da oggi il Castelbuono Jazz Festival che fino al 21 agosto proporrà grandi artisti a piazza Castello nella cittadina madonita. Ventidue edizioni per un festival che ogni anno attira migliaia di spettatori, senza contare i giovani musicisti che partecipano alle masterclass.
    "La memoria e la passione sono le protagoniste di questa edizione del Castelbuono Jazz Festival, che ormai può facilmente fregiarsi della palma di rassegna tra le più antiche dell'isola spiega il direttore artistico Angelo Butera . Quest'anno la dedica è a De Andrè, con un omaggio di Danilo Rea". Il festival si apre venerdì 16 agosto con l'omaggio di Daria Biancardi alle grandi icone del jazz di tutti i tempi. Sabato (17 agosto) debutta il John Colianni & Seth Myers Quartet, capitanato dal pianista del New Yersey, nato a Paterson ma cresciuto nel Maryland. Oggi si esibisce in varie formazioni in ogni parte del mondo, arrivando ad almeno 40 concerti ogni anno.
    Ospiti di John Colianni e del grande contrabbassista Seth Myers, saranno due jazzisti siciliani conosciuti in tutto il mondo Claudio Giambruno al sax e Giacomo Tantillo alla tromba. Domenica (18 agosto) alle 11 un concerto in acustica all'interno del Castello con il grande pianista 84enne Enrico Intra e il sassofonista siciliano Claudio Giambruno. Insieme, i due musicisti stanno conducendo le masterclass del festival. La sera una prima nazionale che è anche un confronto giocato sulle sei corde: "Le Sicilie" vedrà le sonorità mediterranee di Francesco Buzzurro abbracciarsi a quelle partenopee di Antonio Onorato, in un'unica straordinaria melodia in chiave jazz. Lunedì (19 agosto) l'omaggio a Fabrizio de Andrè di Danilo Rea, a vent'anni dalla scomparsa di Faber. Martedì 20 agosto l'armonista Giuseppe Milici proporrà il suo New York Tango a fianco del fisarmonicista Roberto Gervasi: un suggestivo viaggio tra tango, jazz e musica brasiliana.
    Il festival si chiude mercoledì (21 agosto) con il trombettista Roy Paci che recupererà le vesti di attori con cui ha debuttato a Gibellina con il suo nuovo spettacolo "Carapace".
    Tutti i concerti iniziano alle 22. Biglietti: 5 euro il posto a sedere.(ANSA).