Cronaca Paternò

Autotrasportatore rimane chiuso nottetempo nella cella frigorifera Tir

Fortunatamente però aveva in tasca il cellulare ed ha chiamato i carabinieri

Paternò - Intento a scaricare la merce che trasportava sul proprio mezzo, un autotrasportatore di Scordia è rimasto accidentalmente chiuso all'interno del vano frigorifero. E’ accaduto in piena notte all'interno dell’area riservata allo scarico delle merce della struttura commerciale Lidl di corso Italia a Paternò. Dell’incidente non si è accorto nessuno poiché nel piazzale del supermercato non c’era nessuno. Fortunatamente l’autotrasportatore aveva in tasca il proprio cellulare con il quale è riuscito a mettersi in contatto con i carabinieri chiedendo loro aiuto.

Nel volgere di pochi minuti una gazzella dell’Arma ha raggiunto la struttura commerciale individuando il mezzo munito di cella frigorifera nella quale era rimasto intrappolato l’autotrasportatore di Scordia. I militari hanno forzato il portellone posteriore e, tra non poche difficoltà sono riusciti ad aprirlo mettendo in salvo il conducente del mezzo in stato di ipotermia per via dei lunghi minuti trascorsi all'interno della cella frigorifera. L’autotrasportatore è stato condotto al pronto soccorso dell’ospedale paternese per le cure del caso.