Attualità

Al via a Tusa Factus, Festival arte contemporanea

TUSA (MESSINA), 20 AGO Si inaugura oggi nel centro storico di Tusa (Me) e proseguirà fino al 24 agosto Factus, un festival di arte contemporanea che si vuole 'aprire' la cittadina e il suo territorio a una serie di eventi, laboratori e incontri sui temi dell'arte contemporanea, dell'architettura e della fotografia. Una festa in cui artisti di varie discipline, residenti fissi e stagionali, abitanti dei comuni limitrofi, viaggiatori e turisti diventano protagonisti di una manifestazione che, facendo uso di varie forme artistiche, rivela al pubblico spazi ancora sconosciuti o dimenticati, allo scopo di promuovere il patrimonio culturale e architettonico di Tusa, con l'ambizione di innescare sinergie locali e internazionali. Factus propone un museo diffuso che include un percorso artistico tra installazioni realizzate in diversi luoghi di Tusa, un laboratorio di arte contemporanea che offre spazio a sei studenti dell'Accademia di belle Arti di Palermo e dei laboratori per bambini. Una commissione di esperti composta da Valentina Bruschi (critico d'arte e giornalista), Lisa Wade (curatore e artista) e Serena Perrone (Officina Stamperia del Notaio e Georgia State University), presieduta da Evelina De Castro (Galleria Regionale di Palazzo Abatellis), selezionerà una tra le sei opere realizzate in situ dagli studenti, che sarà acquisita dal Comune di Tusa. Le installazioni del museo diffuso sono di Collettivo zero19 , Antonietta Filangeri, Francesco Filangeri, David Kessler, Serena Perrone, Maurizio Ruggiano. (ANSA).