Attualità PALERMO

Sassofonista Joe Lovano a sorpresa in concerto a Zafferana

PALERMO, 21 AGO Joe Lovano, uno tra i più importanti sassofonisti al Mondo, sarà stasera 21 agosto a Zafferana Etnea, ospite del live show di Santi Scarcella.
    L'artista americano, originario di Alcara Li Fusi, attualmente in Sicilia dove sta girando un docufilm, sarà accompagnato dalla troupe. Lovano è un esempio del forte contributo che la cultura siciliana e i suoi figli hanno dato non solo alla nascita ma anche all'evoluzione del jazz. Joe Lovano sarà International guest della presentazione del nuovo disco di Santi Scarcella "Da Manhattan a Cefalù". "E' un miracolo dice Santi Scarcella che ha il sapore dell'incredibile. Da alcuni anni siamo in contatto. La sua umanità, quella dei grandi, è sconvolgente, ti sembra davvero di parlare con il vicino di casa, con l'amico della porta accanto. Avere tra il pubblico un'artista di questo peso, è una grossa responsabilità. Nel brano 'Da Manhattan a Cefalù' parlo proprio della sua vita, delle sue origini, e della sua famiglia, divisa tra Alcara Li Fusi e Cesarò. Storie di migranti che hanno fatto grande l'America, storie di Siciliani che hanno fatto grande il Jazz". Il progetto "Da Manhattan a Cefalù" di Santi Scarcella è estremamente articolato ed è arrivato fino alla Uconn University, l'Università americana che ha approvato la profonda ricerca di Scarcella, partito dai canti di lavoro siciliani, messi a confronto con il blues americano, trovandone elementi in comune tali da portarlo al recupero della storia sulla nascita del primo jazz targato Sicilia (Nick La Rocca 1917, Livery state Blues). I punti principali di questo progetto sono "L'emigrazione, L'integrazione, La glocalizzazione" e soprattutto la "disabilità del cuore", cioè il non riconoscere l'altro per ciò che è veramente.(ANSA).