Cronaca Modica

E' morto l'anziano modicano che si è sparato un colpo in testa

Aveva 89 anni

Modica - E’ morto l’anziano modicano che si era sparato con la pistola che deteneva in casa, dopo essersela puntata alla tempia con il preciso intento di farla finita. Il fatto di sangue si era registrato in contrada Violicci, nelle campagne di Modica. 

La morte dell'uomo è sopraggiunta nella serata di giovedì in ospedale, dove l’anziano modicano era ricoverato in condizioni disperate. L’uomo, che pare stesse attraversando un periodo di depressione, mentre i suoi familiari dormivano aveva deciso di farla finita. 

Il suo cuore aveva continuato a battere regolarmente fino a ieri.