Cronaca Ispica

Perdono un anello in spiaggia, lo ritrovano grazie a un volontario

Il racconto dell'uomo che ha ritrovato l'oggetto prezioso

Ispica - Circa un mese un giovane appassionato di metal detector è stato contattato da alcune persone per la ricerca in mare di un anello di valore che era stato dato in pegno di fidanzamento. 

L'oggetto prezioso era stato perduto nella spiaggia di Santa Maria del Focallo, in territorio di Ispica. 

Il giovane si avviava subito in mare con la presenza del legittimo proprietario e una ricerca molto veloce dava purtroppo esito negativo.

"Il proprietario mi raccontò di questo anello importante per lui, ma non tanto per il prezzo di acquisto ma in quanto l'anello era stato portato in Brasile per suggellare il suo fidanzamento", narra a Ragusanews il protagonista di questa vicenda. 

"Ho promettesso al proprietario che anche se non l'avessi trovato subito mi sarei impegnato a continuare la ricerca anche in altri giorni e così fu, fino a quando, dopo un mese, l'anello saltò fuori nella spiaggia del Focallo, dove era stato smarrito.

Contattai subito il proprietario e gli raccomandai di non dire niente del ritrovamento alla sua ragazza. Volevamo organizzarle una grande sorpresa.

Mi sono recato fino a Siracusa per riconsegnare l'oggetto prezioso, ed è stata una grande sopresa per lei. Vedere la coppia felice di riavere quel pegno d'amore è stato per me una cosa bella ed emozionante".