Benessere Diete monoalimento

La Dieta dello yogurt, come perdere 3 kg in 5 giorni

Sgonfiapancia

La dieta dello yogurt, una dieta lampo o se preferite è una dieta last minute, che fa perdere 3 kg in 5 giorni e ti aiuta a sgonfiare la pancia. E‘ una dieta d’urto, monoalimento, che promette importanti perdite di peso (dai 2 ai 5 chili) in tempi brevi (dai 3 ai 7 giorni), a seconda delle varianti. Si tratta di un regime alimentare ipocalorico, disintossicante e depurativo, proveniente dall’America, realizzato dall’esperta del benessere Jeannie Mai, coadiuvata da uno staff di nutrizionisti. Questa dieta non va utilizzata in maniera consecutiva per più di una settimana.

La dieta dello yogurt, sfrutta le preziose proprietà dello yogurt per perdere dai 2 ai 5 chili in 3-7 giorni. E’ inoltre una dieta facile da seguire, che non prevede il calcolo delle calorie. Si raccomanda di non superare i sette giorni, si può ripetere in caso di fabbisogno.

Lo yogurt è un alimento ricco di proprietà benefiche, buono, salutare e dietetico. Non dovrebbe mai mancare nell’alimentazione di chi segue una dieta. E un alimento che contiene pochissime calorie, solo 120 ogni 100 grammi di prodotto e può essere consumato in ogni momento della giornata. E’ versatile che può infatti far parte della colazione, di uno spuntino, del pranzo o della cena, senza problemi. È ottimo da usare anche al posto dei dolci e cosa da non sottovalutare: calma il senso di fame. Nella versione light lo yogurt apporta solo 50/60 calorie ogni 100 grammi.

Dieta dello yogurt, come funziona?

Lo yogurt è prezioso per il suo apporto di proteine magre, facilmente digeribili, di sali minerali (fosforo, potassio, zinco, iodio, magnesio), vitamine A e B, niacina, acido pantotenico e folico, senza dimenticare il calcio che rafforza le ossa, limitando i rischi di osteoporosi.

Per prima cosa, tutti i giorni a colazione bevete un bicchiere d’acqua a temperatura ambiente, 200 grammi di yogurt magro al naturale,(tenete conto che un vasetto normale pesa 125 g) un tè verde o un caffè senza zucchero. Allo yogurt potrete aggiungere un cucchiaio di cereali integrali oppure di crusca.

La dieta dello yogurt: salvaguarda la flora intestinale, è detox e aiuta a sgonfiare la pancia

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1568098003-3-tumino.jpg

Lo yogurt non è solo un prezioso alleato per le diete, ma fa anche molto bene all’intestino. Agisce infatti sulla flora batterica contribuendo a mantenerla in equilibrio. Sgonfia inoltre l’addome e ha un’azione detox.

Per sfruttare tutte le sue proprietà al meglio è consigliato, consumarlo a digiuno e lontano dai pasti. È però possibile anche consumarlo a merenda per calmare il senso di fame o anche a fine pasto, al posto del dolce.

Dieta dello yogurt, quale yogurt scegliere?

In commercio esistono moltissime tipologie di yogurt. Nella scelta della dieta dello yogurt, bisogna preferire quello che contiene fermenti lattici vivi, in particolare bifido batteri e lattobacilli.

Consigli per la dieta dello yogurt: cose da fare tutti i giorni

Tutti i giorni a metà mattina una tazza di tè verde senza zucchero.

Tutti i giorni per lo spuntino pomeridiano un frutto di stagione.

Tutti i giorni, la sera prima di andare a dormire una tisana e 3 prugne secche.

Dieta dello yogurt: esempio del menu settimanale

Ecco cosa prevede il menu giornaliero dei 5 giorni di dieta.

Dieta dello yogurt: menu primo giorno

A pranzo 300 grammi di yogurt al naturale, 200 grammi di insalata verde con cetrioli e ravanelli. A cena un minestrone di verdure, 300 grammi di yogurt magro e due noci.

Dieta dello yogurt: menu secondo giorno

A pranzo 50 grammi di riso integrale con una scatoletta di tonno al naturale e 200 grammi di pomodori in insalata. A cena 300 grammi di yogurt magro e due frutti di stagione.

Dieta dello yogurt: menu terzo giorno

A pranzo 200 grammi di merluzzo cotto al vapore e per contorno finocchi e carote. Questi possono essere consumati crudi o cotti, indifferentemente. A cena la dieta prevede 300 grammi di yogurt e una macedonia di frutta di stagione.

Dieta dello yogurt: menu quarto giorno

A pranzo 150 grammi di salmone alla griglia, condito con prezzemolo e succo di limone. Per contorno 200 grammi di cavolfiore al vapore. A cena 300 grammi di yogurt magro al naturale con un cucchiaio di corn-flakes e 150 grammi di frutti di bosco.

Dieta dello yogurt: menu quinto giorno

A pranzo 50 grammi di riso integrale con asparagi cucinati al vapore. Per contorno 200 grammi di insalata. A cena 300 grammi di yogurt magro e una macedonia preparata con kiwi e agrumi.

A chi non è indicata la dieta dello yogurt: raccomandazioni

Prima di iniziare questa dieta lampo bisogna rivolgersi al proprio medico di fiducia o ad uno specialista, soprattutto in presenza di patologie. la dieta non è indicata, in particolare a chi soffre di diabete e altre patologie, alle donne in gravidanza e a chi è intollerante al lattosio.

Si raccomanda di bere ogni giorno 8 bicchieri d’acqua e bisogna evitare, per la durata della dieta, gli alcolici e le bibite gassate e zuccherate.