Attualità Scicli

E' morto Pino Lonatica

Dal febbraio del 1995 si era ritirato a vita privata

Scicli - E' morto Pino Lonatica.

Professore, preside, intellettuale, uomo politico, fu presidente della provincia di Ragusa e sindaco di Scicli.

Dopo il ritiro a vita privata, con le dimissioni da sindaco del 2 febbraio 1995, ha scritto due libri di natura autobiografica, uno nel '98, uno nel 2009. Aveva 74 anni.

Alla moglie Maria Grazia e ai figli Fabrizio e Lucio, il cordoglio del nostro giornale. 

Il cordoglio delle istituzioni

Il sindaco di Scicli Enzo Giannone, la giunta comunale, il presidente del consiglio Danilo Demaio, il consiglio comunale esprimono il loro cordoglio e la loro vicinanza alla famiglia e al vicesindaco Caterina Riccotti per la scomparsa del professor Pino Lonatica. Pino, primo sindaco eletto dal popolo nel 1994, già presidente della Provincia di Ragusa, è stato uomo di grande spessore politico e culturale, capace di interpretare l’identità più nobile e alta di Scicli e della sua storia.

Il sindaco Giannone è affranto per la perdita di Pino, suo padre politico, con cui aveva iniziato il suo impegno in politica da giovane assessore.Fu quella una stagione di grande entusiasmo e di voglia di cambiamento, seppur interrotta bruscamente. Quell’entusiasmo e quella voglia di cambiamento restano ancora oggi un modello virtuoso da proporre alla nostra comunità e a cui si prova a informare l’azione politico amministrativa dell’attuale governo della città.

Il Sindaco ha chiesto al Presidente del Consiglio di rinviare la discussione prevista per questa sera in consiglio comunale, ad altra data, per rispetto nei confronti dell’uomo delle istituzioni che è stato Pino Lonatica, e per il dolore personale del Primo Cittadino.

Il cordoglio del Commissario Piazza

Pino Lonatica è stato presidente della Provincia di Ragusa dal 17 luglio 1993 al 24 giugno 1994. Chiusa l’esperienza provinciale venne eletto sindaco di Scicli il 26 giugno del 1994. Docente e dirigente scolastico è stato molto apprezzato durante la sua pur breve esperienza amministrativa alla guida dell’Ente. Appresa la notizia della scomparsa dell’ex presidente, il Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale Salvatore Piazza ha espresso il suo vivo cordoglio per la dipartita alla moglie, ai figli e a tutti i familiari. “Il professore Lonatica – afferma il Commissario Piazza – durante la sua presidenza ha caratterizzato il suo impegno amministrativo nella promozione della cultura e della crescita dell’offerta formativa in provincia di Ragusa, non a caso nella sua relazione programmatica di inizio mandato ha puntato sulla valorizzazione degli istituti agrari di Scicli e Vittoria, sulla richiesta di un liceo musicale in provincia di Ragusa e sulla convenzione tra l’Università di Catania e il Consorzio Universitario per l’istituzione del corso di laurea in Scienze Agrarie Tropicali e sub-tropicali. E’ stato un amministratore attento e capace ma la sua scomparsa lascia un profondo vuoto nel mondo della cultura iblea”.