Attualità Riprodurre la voce di un uomo

Lyrebird, hanno inventato un software che parla con la vostra voce

Una startup canadese ha sviluppato un programma per l’audio-mimetismo

Immaginate di registrare la vostra voce per un minuto davanti allo smartphone. Poi chiedete all'applicazione di parlare al posto vostro e di usare il vostro timbro, le vostre inflessioni, la vostra lingua. Insomma, la vostra voce. 

Bene, questa cosa esiste. E funziona. Si chiama Lyre bird, nome inglese del Menura, un uccello in grado di riprodurre i suoni che sente con un grado di fedeltà sorprendente. C'è una startup canadese, che si chiama appunto Lyrebird, che ha sviluppato una serie di algoritmi in grado di riprodurre fedelmente voci umane, modificando intonazione e velocità, semplicemente analizzando un frammento audio della fonte sonora originaria, anche di un solo minuto.

L'applicazione riconosce il Dna del timbro, e poi crea un nostro clone sonoro, in grado di parlare al posto nostro, scrivendo su una tastiera ciò che gli si vuole far dire. Con tutti le opportunità e i rischi del caso.

Si possono così realizzare audio con frasi e dichiarazioni che, nell'epoca delle fake news, possono creare un caos enorme nel mondo dell'informazione.

Una delle vittime eccellenti di questa riproduzione vocale è il presidente Usa Donald Trump, la cui voce è stata mimenticamente riprodotta.