Attualità Venezia

Un libro del prefetto Prestipino Giarritta diventa film

Girato a Monterosso Almo

  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-09-2019/1568186955-un-libro-prefetto-prestipino-giarritta-diventa-film-1-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-09-2019/un-libro-prefetto-prestipino-giarritta-diventa-film-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-09-2019/1568186955-un-libro-prefetto-prestipino-giarritta-diventa-film-1-240.jpg

Venezia - E' stato presentato e proiettato, lo scorso 5 settembre, presso l'Hotel Excelsior di Venezia, al ventiquattresimo Forum di Fedic (Federazione italiana Cineclub), il video-promo del cortometraggio “Oltre il tempo”, girato a Monterosso Almo.

Il film è dedicato alla memoria di Salvatore Scuderi, come ha spiegato Laura Biggi, presidente del Cine club toscano Gruppo cineamatori delle Apuane.

Promotori dell'iniziativa sono stati Gaetano Scollo e Turi Occhipinti, del cineclub " Sentieriblei ", mentre il soggetto è liberamente tratto dal libro scritto dal Prefetto Prestipino Giarritta “U Baruni ri Canalazzo”. Peppino Castello, cantastorie di Monterosso Almo, ha contribuito alla stesura di una parte del testo, mentre di grande perizia si è rivelata la recitazione dei quattro giovani attori esordienti: Salvatore Bucchieri, Matteo Roccuzzo, Maria Cristina Arcieri e la giovane che ha impersonato la baronessa Rosy, Maria Cristina Arcieri.