Attualità PALERMO

Musica: torna La Traviata al "Massimo" con la Iniesta

PALERMO, 12 SET Torna in scena domani, venerdì 13 settembre alle 20,30, al Teatro Massimo di Palermo "La traviata". Si tratta di un'edizione fortunata del capolavoro di Giuseppe Verdi, che il Massimo ha portato con successo nella trasferta in Oman. Ma se l'allestimento è già noto, la regia è quella collaudata di Mario Pontiggia, ripresa da Angelica Dettori, il cast è tutto diverso. Nel ruolo drammatico di Violetta Valery, la triste mantenuta che tutto sacrifica per amore, per la prima volta Ruth Iniesta, il soprano di Zaragoza che a Palermo è stata applaudita in "Puritani" della scorsa stagione e nel "Rigoletto" per la regia di John Turturro. Per cantare Traviata la Iniesta ha dovuto attendere che la voce fosse pronta per un ruolo così impegnativo. La Iniesta viene dal musical, dal pop, per rilassarsi canta Witney Houston, e ricorda sempre con nostalgia la Zarzuela, il genere spagnolo per eccellenza. Nel ruolo di Alfredo è impegnato il tenore Francesco Castoro e il baritono Simone del Savio interpreta Giorgio Germont. Sul podio il giovanissimo direttore palermitano Alberto Maniaci. Al debutto anche il nuovo direttore del coro, Ciro Visco. Punto forte dello spettacolo le scene di Francesco Zito e Antonella Conte che disegnano una Parigi che molto somiglia alla Palermo del Liberty più elegante, e i preziosi costumi di Zito, vero esempio di raffinatezza. Repliche fino al 27 settembre.(ANSA).