Cronaca Venezia

Venezia, barca si schianta, tre morti e un ferito

Incidente contro una diga

Venezia - Tre persone sono morte ed una quarta è rimasta ferita in un incidente nautico avvenuto in serata a Venezia. Secondo le prime informazioni riferite dai vigili del fuoco, uno scafo offshore sarebbe finito contro la diga di San Nicoletto, in località Lunata, e nello schianto tre occupanti della barca sono morti. Sul posto si trovano i vigili del fuoco e mezzi della Capitaneria di Porto.

Tra le vittime anche il pilota Fabio Buzzi, detentore di numerosi record nell’offshore. 

Le altre due vittime sono due piloti inglesi. Ferito gravemente un quarto componente dell'equipaggio, l'italiano Mario Invernizzi, ora in ospedale, ma non sarebbe stato in pericolo di vita. La barca offshore era partita lunedì da Montecarlo e stava per arrivare al traguardo quando è avvenuto l'incidente.