Economia Palermo

2308 bancari licenziati in 6 anni in Sicilia

Colpa delle banche online? Non del tutto

Palermo - Intanto i numeri. Negli ultimi sei anni sono 2308 i bancari licenziati in Sicilia. A fronte di 291 sportelli chiusi. Dieci le filiali di banche di credito cooperative chiuse. Colpa delle banche online? Non del tutto. 

Circa cento comuni siciliani, negli ultimi anni, sono stati privati di uno sportello bancario. E molti sportelli bancomat scompaiono grazie alla diffusione dei Pos nei negozi, per il pagamento in valuta elettronica. Fa riflettere un dato. I dispositivi Pos nel 2018 sono cresciuti al ritmo di 40 impianti al giorno, festivi compresi. 

La situazione italiana

Non è un segreto che Unicredit abbia intenzione di ridurre i suoi dipendenti di 10mila unità tra il 2020-2023, per via della frenata dei ricavi e per ridurre i costi operativi troppo alti. La colpa dei licenziamenti non è quindi solo causata dalla diffusione dell'home banking, ma dalla necessità di ridurre i costi. Intesa San paolo ha ridotto i dipendenti del 15%, e Mediobanca riporta un crollo del 25,5% degli sportelli bancari in Italia e una riduzione dei dipendenti negli ultimi dieci anni del 18,9%, che equivale a circa 64mila persone.