Cronaca Modica

Pirata della strada investe pedone e fugge

La vittima è un modicano di 32 anni

Modica - Incidente della strada, con fuga del pirata della strada, stasera, sulla Modica-Noto, in contrada Passogatta. Un automobilista ha investito un pedone, e anzichè prestare soccorso, è fuggito. 

Il pirata viaggiava a bordo di un'auto di colore bianco quando ha investito G.G., di 32 anni, modicano. Lo sfortunato è rimasto 40 minuti in cerca di un soccorso, ma nessuna delle auto in transito si è fermata. Il sinistro è accaduto alle 18,30, e solo dopo 40 minuti la vittima è riuscita a chiedere soccorso. Sul posto due ambulanze del 118 di Modica. Un incubo per la giovane vittima, ora ricoverata al Maggiore di Modica.

Le forze di polizia sono già sulle tracce dell'investitore. 

L'operaio, da Contrada Torre Palazzelle, dove lavora, stava tornando a piedi a casa al Quartiere Vignazza. L’uomo, che percorreva l’arteria sul lato destro, è stato investito da un’auto bianca il cui conducente ha accennato a fermarsi ma poi si è allontanato lasciando sull’asfalto la vittima che è riuscita a portarsi sul ciglio della strada dove è rimasto per oltre mezz’ora prima che qualcuno si accorgesse di lui e lanciasse l’allarme. Il poveretto è stato ricoverato in ospedale con fratture sparse ma non è in pericolo di vita. La polizia locale ha raccolto alcuni elementi utili per risalire all’investitore e domani cercherà di reperire immagini attraverso la videosorveglianza.