Cronaca Gela

Fratelli sparati da colpi di pistola, feriti, in scooter, vanno in ospedale

Uno dei due è stato operato perché raggiunto all'addome

Gela - Due fratelli sono stati feriti da colpi di arma da fuoco e a bordo del loro scooter si sono recati al pronto soccorso dell'ospedale "Vittorio Emanuele".

Una delle presunte vittime, 29 anni, dopo i primi accertamenti è finito in sala operatoria perché ha una vasta ferita all'addome. Il fratello di 25 anni invece è stato colpito di striscio alla testa.

Sull'episodio indagano i Carabinieri che stanno cercando di ricostruire l'episodio di sangue. I due fratelli hanno pregiudizi penali. Il venticinquenne tre anni fa per uno schiaffo con una pistola ha ferito tre persone nel quartiere di Settefarine.