Cronaca Vittoria

Incidente, gravi due ventenni, salvati da presenza casuale di anestesisti

Gli anestesisti si trovavano in servizio per altro intervento operatorio

Vittoria - Grave incidente della strada tra due auto questa notte sulla Comiso-Vittoria, subito dopo la mezzanotte. Ad avere la peggio due giovani di Vittoria, D.A. di 20 anni e la ragazza occupante l'auto, B.C. di 19 anni. I feriti sono stati immediatamente trasportati dalle ambulanze del 118 all'Ospedale "Guzzardi". Ad entrambi è stata asportata la milza. Più gravi le condizioni del guidatore che ha riportato anche la frattura del bacino e della scapola, la lacerazione del rene e del diaframma. Per la ragazza, invece, una contusione polmonare. La prognosi è riservata per entrambi.

Provvidenziale nella circostanza l'intervento tempestivo e contemporaneo di due equipe di anestesisti (Sebastiano Tiralongo e Fabio Pizzardi) presenti in quel momento al "Guzzardi" di Vittoria che hanno consentito l'immediato intervento operatorio della equipe chirurgica guidata da Salvatore La Terra e Salvatore Trubia, che ha permesso nel volgere di poche ore di operare contemporaneamente i due feriti. Importantissima la presenza del radiologo Mario Di Martino, che, allertato dell'emergenza, ha dato l'indirizzo sulla tipologia del trauma, grazie alla sonda ecografica. 
Sulla dinamica dell'incidente in corso gli accertamenti da parte delle forze dell'ordine.