Scuola Ragusa

L'Agrario di Modica stravince alla Fiera agricola

Zootecnia in erba

  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-10-2019/1570098357-l-agrario-di-modica-stravince-fiera-agricola-1-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-10-2019/1570098357-l-agrario-di-modica-stravince-fiera-agricola-2-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-10-2019/1570098357-l-agrario-di-modica-stravince-fiera-agricola-3-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-10-2019/1570098357-l-agrario-di-modica-stravince-fiera-agricola-4-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-10-2019/l-agrario-di-modica-stravince-fiera-agricola-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-10-2019/1570098357-l-agrario-di-modica-stravince-fiera-agricola-1-240.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-10-2019/1570098357-l-agrario-di-modica-stravince-fiera-agricola-2-240.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-10-2019/1570098357-l-agrario-di-modica-stravince-fiera-agricola-3-240.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-10-2019/1570098357-l-agrario-di-modica-stravince-fiera-agricola-4-240.jpg

Ragusa - Ogni anno con l’apertura della fiera agricola di Ragusa, l’Istituto agrario “Principi Grimaldi ‘’di Modica rimodula il normale svolgimento delle lezioni per consentire a tutti gli allievi di trasferirsi in fiera per conoscere da vicino lo svolgersi dell’evento fieristico nelle sue diverse componenti e dinamiche di programma. Così, accompagnati dai Docenti dell’Istituto e dai Proff. di materie di indirizzo, I. Manenti e R. Sparacino, gli studenti di tutte le classi prendono contatti diretti con i diversi settori produttivi presenti in fiera, meccanizzazione, zootecnia, florovivaismo, agroalimentare.

Conoscere le aziende, i prodotti, le tecniche di produzione e commercializzazione è molto importante per le loro scelte future, capire quali potrebbero essere le possibili attività da sviluppare, le prospettive di lavoro più confacenti alle loro idee, interessi, aspirazioni, analizzandone sin da ora problematiche e soluzioni. Se il salone dell’agroalimentare, dove si trovano buona parte dei prodotti trasformati da coltivazioni o allevamenti, attira da solo più di un terzo dei visitatori soprattutto domenicali, il settore zootecnico, per gli allievi di Modica, rappresenta certamente il settore più importante, più rappresentativo per i loro obiettivi futuri, non fosse altro per la pratica diretta che gli allievi esercitano nelle aziende di famiglia. La maggior parte di loro, infatti, proviene da aziende zootecniche con allevamenti di vacche da latte di razze diverse.

Per la gara di valutazione delle bovine da latte l’esperienza in stalla conta molto e per questo che gli studenti riescono meglio ad esibire una performans sicura, precisa e convincente. L’Istituto agrario di Modica con lo studio di diverse materie di indirizzo, Tecniche delle produzioni animali e vegetali, Economia agraria, Valorizzazione dei prodotti, interagisce certamente con l’aspetto pratico fornendo allo studente le basi tecniche per acquisire le competenze relative ad una efficace e proficua gestione dell’azienda agricola-zootecnica. Quest’anno, infatti, i ragazzi vincono ben due targhe, una per la razza frisona con Orazio Palazzolo, Giuseppe Antoci e Santo Boccaccio, una per la razza bruna con Salvatore Puglisi, Giorgio Guastella e Gaetano Consales. Arrivano secondi per la razza pezzata rossa, Giuseppe Caccamo, Massimo Abate e Salvatore Di Benedetto. Il loro desiderio di conoscenza per l’attività zootecnica si spinge oltre la vincita in fiera in quanto dopo la scuola continueranno gli studi con approfondimenti di settore così da sostenere e garantire una continuità nell’eccellenza della zootecnia Modicana.