Benessere Dieta monoalimento

Cos'è la dieta del latte: indicazioni su come seguirla

La dieta del latte si associa a pochi altri alimenti quali carne, formaggio magro, uova e frutta

La dieta del latte è un regime dietetico nato in Portogallo che ha poi preso a diffondersi in tutto il mondo. D'altronde le premesse sono piuttosto allettanti: questo tipo di dieta promette infatti di perdere fino a 5 chili in appena 8 giorni. Va sottolineato che proprio perché si tratta di un regime alimentare fortemente restrittivo e sbilanciato non può essere seguito per più di 8 giorni. L'elemento portante di questa dieta è ovviamente il latte che va consumato secondo abbondanti quantità. Non si può definire una dieta del tutto monoalimento in quanto si associa a pochi altri alimenti quali carne, formaggio magro, uova e frutta. Riguardo alla carne può scegliersi quella bianca, ad esempio petto di pollo o tacchino da alternare con la bistecca rossa. Per il formaggio light si può optare ad esempio per la robiola o la ricotta e in genere vanno bene quelli freschi. Si tratta di una dieta che consente un dimagrimento rapido, ma i cui effetti difficilmente risultano duraturi, per cui ritornando al regime alimentare che si è soliti seguire, si tende a riprendere i chili persi. Riguardo alle bevande è possibile bere del the verde senza limiti specifici, se non quello di evitare lo zucchero. Riguardo alla frutta è da prediligere quella che contiene un buon quantitativo di acqua, quale ad esempio gli agrumi.

Dieta del latte: alcuni accorgimenti
La dieta non specifica la tipologia di latte da consumare, tuttavia se si propende per quello vaccino bisogna scegliere la qualità parzialmente scremato, in caso contrario il bilancio calorico sarebbe troppo sbilanciato e soprattutto si correrebbe il rischio di assumere una quantità eccessiva di grassi. Come per ogni altra dieta consigliamo quindi di rivolgervi al proprio medico di famiglia oppure a uno specialista prima di intraprenderla.

Dieta del latte: il menù tipo da seguire
Primo giorno: 6 bicchieri di latte.
Secondo giorno: 4 bicchieri di latte più 2 frutti a scelta.
Terzo giorno: 2 bicchieri di latte 2 frutti e un formaggio leggero.
Quarto giorno: 4 bicchieri di latte, 2 frutti e 150 grammi di carne magra ad esempio del petto di pollo cucinato ai ferri o alla piastra. Non utilizzate condimenti.
Quinto giorno: 2 bicchieri di di latte, un uovo sodo, 10 grammi di formaggio leggero e una fetta di carne ai ferri.
Sesto giorno: 2 bicchieri di latte, una porzione di carne magra e 10 grammi di formaggio leggero.
Settimo giorno: 3 bicchieri di latte e 3 frutti di stagione e 100 grammi di formaggio leggero.
Ottavo giorno: 2 bicchieri di latte, un frutto, una porzione di 150 grammi di carne magra e 150 grammi di formaggio leggero.