Attualità Catania

I voli cancellati da Alitalia in Sicilia

Malpensa e Fiumicino le destinazioni colpite dallo sciopero

Catania - I primi tre voli verso la Sicilia ad essere cancellati sono quelli di stasera e domani ne saranno soppressi 36. Anche negli scali dell'Isola con lo sciopero dei lavoratori della ex compagnia di bandiera ancora alle prese con l'ennesimo piano di salvataggio non mancheranno i disagi. Già stasera cancellati 14 voli fra i quali il Milano Malpensa Catania delle 21.45 (Az 1743), il Roma Fiumicino- Catania delle 20.35 (Az 1759) e il Fiumicino-Palermo delle 20.45 (Az 1789).

Domani, mercoledì 9 ottobre, lo sciopero di alcune sigle sindacali porterà in totale a 200 cancellazioni (l'elenco completo sul sito di Alitalia). Per quanto riguarda i voli da e per i due maggiori scali siciliani saranno cancellati in particolare 21 voli in arrivo e partenza fra Catania e Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Bologna e Verona e al tri 15 fra Palermo e Fiumicino e Malpensa.

Alitalia ha comunicato che “per limitare i disagi dei passeggeri”, è stato “attivato un piano straordinario”. Il piano prevede l’impiego di aerei più capienti sulle rotte domestiche e internazionali, con l’obiettivo di riprenotare i viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni sui primi voli disponibili in giornata. Alitalia prevede che “il 70 per cento dei passeggeri riuscirà a viaggiare nella stessa giornata del 9 ottobre”.