Giudiziaria Ragusa

Inchiesta su impianti sportivi, sindaco Cassì: io interrogato

Indagine sugli affidamenti diretti degli impianti a società sportive

Ragusa - Il sindaco di Ragusa, Peppe Cassì, è stato interrogato. "Nell’ambito del filone d’inchiesta sull’affidamento del campo da rugby per il quale ho ricevuto una informazione di garanzia, sono stato interrogato questa mattina da ufficiali della Guardia di Finanza, ai quale ritengo di aver fornito ogni informazione in mio possesso e tutti i chiarimenti richiesti. Il verbale sarà ora sottoposto all’attenzione del Pm incaricato delle indagini.
Ribadisco massima disponibilità e sostegno alla magistratura affinché possa essere accertata in tempi congrui la verità dei fatti, e continuerò ad informare la cittadinanza sul procedere della vicenda che mi riguarda".

A denunciare la gestione degli affidamenti degli impianti sportivi a Ragusa è stato un privato, presidente di una società di Rugby, che gestisce anche una piscina. Sarebbero dieci le persone indagate, fra cui due funzionari del Comune e due impiegati.