Cronaca Catania

Preso lo scippatore che terrorizzava le donne

Un Joker catanese

 Catania - L'ultimo "colpo" il furto della borsa ai danni di una giovane donna mentre si trovava in auto. La vittima, però è riuscita a fornire alla polizia una descrizione esatte delle caratteristiche fisiche e dell’abbigliamento indossato dall’autore del reato, oltre che la via di fuga che aveva preso.

Il rapinatore seriale - che nei giorni scorsi aveva rapinato e scippato diverse donne nelle vie del centro - è stato arrestati ieri dagli agenti della Sezione Antirapina della Squadra Mobile che avevano innalzato la soglia di attenzione proprio per le denunce presentate nei giorni scorsi su questo tipo di reato predatorio.

Si tratta di Salvatore Viscuso, pregiudicato, con svariati precedenti contro il patrimonio e anche per reati della stessa natura. Addosso aveva ancora parte della refurtiva rubata poco prima alla vittima.

Così sulla scorta delle prime informazioni acquisite, gli agenti della Squadra Mobile si sono piazzatii secondo un preciso piano di suddivisione del territorio, tanto che poco distante dal luogo in cui si era consumato il furto, hanno intercettato e fermato un giovane corrispondente alla descrizione fornita dalla vittima.

La donna negli uffici dell questura è rientrata in possesso di parte del denaro e si è complimentata con gli agenti, Viscuso è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1568098003-3-tumino.jpg