Benessere Dieta fast

La dieta lampo del tonno per perdere 5 chili in 3 giorni

Il tonno diminuisce i livelli di colesterolo e facilita la perdita di peso

La dieta del tonno è una di quelle che indubbiamente allettano: promette infatti di perdere cinque chili in appena tre giorni. E' adatta a chi quindi vuole perdere peso in poco tempo con una dieta veloce che non ci obblighi a rinunce drastiche, come avviene invece nel caso di altri regimi dimagranti. Il tonno da un punto di vista nutrizionale è un alimento che presenta delle caratteristiche molto interessanti. Questo pesce possiede solo il 12% di grassi, rientra tra i cibi ricchi di acidi grassi essenziali omega-3 che fanno bene alla salute del cuore, diminuisce i livelli di colesterolo e facilita la perdita di peso. Inoltre è ricco di ferro. Prima di iniziarla in ogni caso è indispensabile chiedere il parere al proprio medico o a un nutrizionista.

Dieta del tonno: caratteristiche
Perché questa dieta abbia effetto è necessario però seguire alcune indicazioni: in particolare bere 2,5 litri di acqua al giorno e prestare attenzione alle indicazioni specifiche della dieta stessa. Vanno evitati gli alimenti grassi e quelli lavorati, oltre che gli zuccheri. Alla dieta va inoltre associata la pratica di una moderata attività fisica che può consistere anche solo in una passeggiata di 30 minuti al giorno.

Dieta del tonno: lo schema da seguire
Primo giorno
Colazione: una tazza di caffè o tè, accompagnato da mezzo pompelmo o succo di pompelmo e una fetta di pane tostato con del burro di arachidi.
Pranzo: insalata a base di 150 grammi di tonno, più un cetriolo tagliato in fette, tre pomodorini e un cucchiaino di mais. A fine pasto a scelta una tazza di caffè o tè.
Cena: 100 grammi di arrosto di manzo, 200 grammi di verdura al vapore, 200 grammi di carote grattugiate condite col limone, una mela di grandezza media e una tazza di caffè o tè.
Secondo giorno
Colazione: una tazza di caffè o tè, un uovo sodo, un toast, una banana.
Pranzo: 200 grammi di tonno, 5 cracker, una tazza di caffè o tè a scelta per completare il pasto.
Cena: 200 grammi di petto di pollo, 100 grammi di spaghetti, 200 grammi di broccoli, e una tazza di caffè o tè a scelta.
Terzo giorno
Colazione: una tazza di caffè o tè, 5 cracker, 30 grammi di formaggio e una mela.
Pranzo: un uovo sodo, un toast, una tazza di caffè o tè.
Cena: 200 grammi di tonno, 100 grammi di spaghetti, 100 grammi di cavolfiore e una tazza di caffè o tè.
La dieta del tonno prevede anche gli spuntini spezza-fame che comprendono il consumo di 10 mandorle, 5 fragole o una mela.