Attualità Palermo

Sebastiano Tusa è tornato a casa. FOTO

Dopo sette mesi i resti dell'archeologo morto nella tragedia aerea del 10 marzo in Etiopia

  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-10-2019/1571339510-sebastiano-tusa-e-tornato-a-casa-1-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-10-2019/1571339510-sebastiano-tusa-e-tornato-a-casa-2-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-10-2019/sebastiano-tusa-e-tornato-a-casa-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-10-2019/1571339510-sebastiano-tusa-e-tornato-a-casa-1-240.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-10-2019/1571339510-sebastiano-tusa-e-tornato-a-casa-2-240.jpg

Palermo - Le spoglie dell'archeologo e assessore ai Beni culturali Sebastiano Tusa, sono nella sala delle colonne di palazzo d'Orleans, dove dopo sette mesi dalla tragedia aerea del 10 marzo in Etiopia. C'è la moglie Valeria Li Vigni, il figlio Andrea. Nei giorni scorsi aveva affidato alla sua pagina Facebook i suoi sfoghi contro il governo etiope, che ha restituito quel che resta del corpo del padre solo adesso. Ma anche la polemica in merito a mancate coperture assicurative della Regione. L'altro figlio, Vincenzo, arriva qualche minuto dopo e saluta la zia Lidia, sorella dell'ex assessore. 

Il figlio Andrea su Facebook ha lanciato un appello a colleghi e amici del padre: "Basta con eventi e passerelle che lasciano il tempo che trovano. Dedicategli dei luoghi significativi, che siano parchi, strade, piazze o scuole". La camera ardente rimarrà accessibile fino alle 21.30. I funerali si svolgeranno domani, alle 10, nella Chiesa di San Domenico, il pantheon dei siciliani illustri, e le sue spoglie resteranno qui, dove si trovano anche quelle del giudice Giovanni Falcone.