Cronaca Belmonte Mezzagno, Palermo

Strage del sabato sera, morti due ragazzini in Sicilia. FOTO

Tre feriti

  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-10-2019/1571582134-strage-sabato-sera-morti-due-ragazzini-in-sicilia-1-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-10-2019/1571582134-strage-sabato-sera-morti-due-ragazzini-in-sicilia-2-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-10-2019/1571587224-strage-sabato-sera-morti-due-ragazzini-in-sicilia-1-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-10-2019/strage-sabato-sera-morti-due-ragazzini-in-sicilia-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-10-2019/1571582134-strage-sabato-sera-morti-due-ragazzini-in-sicilia-1-240.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-10-2019/1571582134-strage-sabato-sera-morti-due-ragazzini-in-sicilia-2-240.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-10-2019/1571587224-strage-sabato-sera-morti-due-ragazzini-in-sicilia-1-240.jpg

Belmonte Mezzagno, Palermo - Due morti e tre feriti gravissimi è il bilancio di un incidente stradale avvenuto a Belmonte Mezzagno nel palermitano. L'incidente è avvenuto all'ingresso del paese, sulla strada provinciale 38. I cinque giovani tra i 16 e e i 18 anni viaggiavano a bordo di una Bmw che è uscita fuori strada e si è incendiata. Uno dei ragazzi è morto carbonizzato nella vettura. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri.
Le vittime dell'incidente sono Giorgio Casella di 17 anni e Kevin Vincenzo La Ciura di 16 anni. I tre feriti che viaggiavano nella Bmw sono ricoverati negli ospedali Civico, Policlinico e Buccheri la Ferla.
La tragedia che fa segnare nuovi morti in Sicilia nelle stragi del sabato sera, si è verificata verso le 4 del mattino. La settimana scorsa, invece erano morti a Belpasso 4 giovani finiti con l'auto contro il guard-rail.

Arrestato il giovane alla guida

È stato arrestato l’autista della Bmw Rosario Musso di 20 anni che è uscita fuori strada a Belmonte Mezzagno. Nell’incidente sono morti due giovani Giorgio Casella di 17 anni e Kevin La Ciura di 16 anni e altri tre sono rimasti feriti tra cui uno dei fratelli della vittima. Gli esami hanno accertato che Musso aveva un tasso alcolemico di 105 microgrammi per litro. Il limite è 50. Musso aveva anche fumato cannabis.