Attualità Ispica

Eletti i membri della rettoria dell’Arciconfraternita della SS. Annunziata

Verso la riconferma di Gregni alla presidenza

Ispica - Domenica scorsa si sono svolte le elezioni per il rinnovo della rettoria dell’Arciconfraternita della Santissima Annunziata di Ispica. Sono risultati eletti: Tommaso Gregni, Franco Sacchetta, Leandro Distefano, Giuseppe Matarazzo, Vincenzo Adamo, Guglielmo Parisi e Paolo Sammito. L’Assistente Ecclesiastico, Don Manlio Savarino, darà indicazione al Vescovo per la nomina del presidente anche se appare probabile la riconferma per i prossimi tre anni di Tommaso Gregni. Dopo la nomina del presidente la rettoria deciderà le altre nomine; quella di vice presidente di economo e di segretario. Sempre domenica, è stato rinnovato anche il collegio dei revisori dei conti di cui faranno parte Piero Latino, Concetto Frasca, Giovanni Padova, componente supplente Corrado Fidelio.

L’Arciconfraternita della Santissima Annunziata, oltre ad essere una delle più antiche (1453) è la più numerosa della diocesi di Noto contando oltre centocinquanta iscritti. E’ una realtà che si è sempre distinta nei secoli per opere di generosità, per la tutela del proprio patrimonio culturale e artistico, per le innumerevoli iniziative culturali e ricreative, per l’organizzazione della Settimana Santa ispicese senza dubbio una delle più emozionanti, belle e caratteristiche della Sicilia che fa confluire in città migliaia e migliaia di fedeli specialmente il Venerdì Santo quando viene portato in processione il miracoloso Cristo che porta la Croce.