Benessere Dieta ipocalorica

Dieta rossa per dimagrire e disintossicarci in pochi giorni

Non deve essere seguita per più di 4 o 5 giorni

La dieta rossa è un regime dietetico ipocalorico che ha un effetto disintossicante e depurativo, che torna utile soprattutto dopo le estenuanti maratone alimentari che caratterizzano le festività. Come dice stesso il nome, si basa esclusivamente sull'assunzione degli alimenti di colore rosso che fanno parte del mondo vegetale. In particolare fa riferimento agli antiossidanti contenuti nella frutta e verdure di questo colore. I principali antiossidanti contenuti nella frutta e nella verdura dal colore rosso sono rappresentati da antocianine e licopene. Questi alimenti contengono inoltre anche importanti minerali, in particolare magnesio e potassio, l'acido folico e le vitamine dl gruppo C. Tali alimenti hanno anche un effetto preventivo riguardo alle malattie oncologiche e a quelle cardiovascolari. Un regime dietetico di questo tipo aiuta anche in caso di cellulite, ritenzione idrica e gonfiore addominale. Trattandosi di una dieta restrittiva non può essere portata avanti per molto e in effetti non deve essere seguita per più di 4 o 5 giorni, sempre dopo aver ottenuto il via libera da parte di un esperto, ad esempio il proprio medico curante, un nutrizionista, o un dietologo.

Dieta rossa: gli alimenti
Fanno parte integrante di questa dieta i seguenti alimenti: pomodori, peperone rosso, mirtillo rosso, radicchio rosso, cipolla rossa, anguria, fragole, ciliegie, ravanelli, patate rosse, ribes e bacche di goji. La dieta va completata con pasta e pane integrale da consumare con moderazione.

Dieta rossa: esempio di menù di una giornata tipo
La dieta rossa si basa su tre pasti principali più due spuntini spezzafame.
Colazione: spremuta di arancia rossa oppure una macedonia sempre a base di frutti rossi.
Spuntino di metà mattina: del succo di pomodoro.
Pranzo: riso al pomodoro con salsa di pomodoro condito con olio extra vergine di oliva oppure insalata di radicchio, ravanelli, patate e cipolle rosse.
Spuntino del pomeriggio: frutta secca ad esempio mandorle, noci e un frutto rosso a scelta.
Cena: zuppa di legumi accompagnata da ortaggi rossi e pane integrale oppure in alternativa 150 grammi di merluzzo in salsa di pomodoro con qualche oliva nera condito con un filo di olio di oliva.