Economia Banca online

Unicredit, il sito non funziona

Pochi giorni fa la notizia di una intrusione indebita risalente al 2015

Il sito della Unicredit è in manutenzione straordinaria. E la banca online non funziona. Disservizi per milioni di utenti nelle ultime ore. Non è possibile controllare da casa o da smarphone il proprio conto corrente, nè fare bonifici. 

"Gentile cliente, i contenuti del sito non sono momentaneamente disponibili", recita il sito della bacna. "Ci scusiamo per il momentaneo disagio". L'istituto di credito al momento non ha rilasciato alcun comunicato ufficiale. E' di quattro giorni fa la notizia che il sistema informatico della banca è stato violato nel 2015. 

Gli informatici della banca hanno identificato un caso di accesso non autorizzato ai dati di 3 milioni di clienti in un file generato nel 2015, riferiti al perimetro italiano: nomi, città, numeri di telefono ed email. Ma «i dati delle coordinate bancarie per accesso ai conti e alle transazioni» non sono stati compromessi, ha detto la banca. 

«Ci siamo accorti venerdì scorso» dell’accesso non autorizzato a dati relativo a un file generato nel 2015, ha dichiarato Ranieri De Marchis, Co-Chief Operating Officer di Unicredit. Che ha precisato: «L’incidente ha una data ben specifica che è il 2015», «evidentemente in questa data anche in regimi di protezione dei dati erano diversi. La sicurezza dei nostri clienti è la nostra prima priorità e agiremo di conseguenza» e «benché i dati oggetto di questo incidente siano non bancari, era importante per noi avviare una comunicazione tempestiva sui nostri clienti».

Forse, il disservizio di queste ore è legato a una operazione di manutenzione straordinaria dei sistemi informatici.