Lettere in redazione Modica

Dossi stradali a Modica, è tutto giusto?

Ci scrive un lettore

Modica - Camminando per le strade della nostra bellissima Modica, ci si accorge subito che vi è, da qualche mese, da parte della amministrazione comunale la continua frenesia di "costruire" i cosiddetti dissuasori di velocità od attraversamenti pedonali rialzati. Moda, questa, che non porta alcun beneficio né al traffico, né alla sicurezza, né, tanto meno, ai cittadini. Riguardo i primi due punti, è subito possibile accorgersi che il traffico è aumentato, visto che si è costretti a rallentare (quasi a fermarsi) per poterli superare con un peggioramento della sicurezza in strada e quindi di possibili tamponamenti tra autovetture ed eventuali cadute da parte di soggetti a bordo di ciclomotori e motocicli. In merito al terzo punto, invece, i cittadini sono costretti ad effettuate, in maniera sempre più frequente, della manutenzione alle loro auto visti i continui sollecitamenti alle sospensioni; senza considerare l'aumento dei consumi e delle emissioni di CO2, viste le continue accelerazioni; ma su questo punto, che concerne il popolo, sappiamo il disinteresse totale della politica.

Punto, però, molto più importante, sottolineato in un articolo di Quattroruote di qualche anno fa (n. 692 maggio 2013), è che tali dossi non solo ostacolano la circolazione e quindi, anche quella dei mezzi di soccorso, ma nuocciono anche alla salute dei malati trasportati, in particolar modo quella di soggetti che hanno subito un trauma, visti i continui sollecitamenti cui sono sottoposti (e già credo siano sufficienti le buche), oltre che a far perdere minuti preziosi.

La nostra amministrazione, credo non conosca l'intervento del Ministero della Salute in merito, specie quello di Giancarlo Marano, che condanna nel modo più brusco possibile tali "rallentatori", identificandoli come un ostacolo alla circolazione.
Spero vivamente che ci si renda conto, al più presto, dell'errore che si sta commettendo e che i vari comuni, non solo il nostro, si aggiornino in materia, conoscendo i molteplici svantaggi che portano questi Speed Humps.