Benessere

Dieta prima di Natale: gli alimenti per arrivarci in forma

Come tenersi a stecchetto prima dei bagordi delle feste

Certo manca ancora un bel po' alle festività natalizie, tuttavia è sempre meglio anticiparsi che correre ai ripari all'ultimo momento. D'altronde per ottenere risultati concreti e reali ogni dieta va seguita con metodo. Cominciare una dieta prima di arrivare al Natale è importante considerando che si tratta di una festività in cui si prendono più chili che in tutti i 12 mesi dell'anno. Vi sono infatti degli alimenti che se consumati regolarmente possono farci arrivare alla festività più attesa dell'anno in perfetta forma. Non vi è quindi bisogno di ricorrere alle diete last minute ma è sufficiente seguire qualche piccolo accorgimento per risvegliare il metabolismo con gli alimenti adatti.

Alimenti per arrivare in forma al Natale
Durante queste feste, il pancreas e il fegato sono costretti agli straordinari. il primo è messo a dura prova con gli zuccheri presenti nei panettoni e nei dolci, il fegato invece si trova a dover smaltire i grassi.
1) Limitare i grassi, quindi i cibi fritti o eccessivamente conditi e anche gli alimenti ricchi di zuccheri. I dolci, se proprio non riusciamo a farne a meno, possono mangiarsi in piccole quantità solo al mattino.
2) Ridurre i carboidrati. In previsione delle festività natalizie va ridotto quindi il consumo degli alimenti che li contengono, in particolare pasta, pane e dolci.
3) Calcolate le porzioni. Un piccolo segreto è di consumare gli alimenti che ci piacciono riducendone le porzioni. Ad esempio proteine e carboidrati non dovrebbero superare i 100 grammi, mentre la frutta e la verdura si possono consumare fino al limite di 200 grammi.
4) Limone prima della colazione. La mattina prima della colazione iniziate la giornata con un bicchiere con poca acqua calda e del limone spremuto. Il citrato contenuto nel limone andrà a risvegliare il metabolismo. Inoltre ha un effetto purificante sul fegato.
5) Allo stesso scopo anche il carciofo e la cannella sono alimenti utili per depurare l'organismo. Una foglia di carciofo con dell'acqua dopo il pasto è disintossicante. La sera invece vi suggeriamo di preparare una tisana alla cannella con l'aggiunta di una scorza di limone. Favorirà la digestione prima di andare a dormire e aiuta anche il fegato.
6) Olio extra vergine di oliva come condimento. E' ricco di proprietà nutritive, in particolare di antiossidanti e regala ai nostri piatti i sapori tipici della dieta mediterranea. Da evitare invece gli altri oli e il burro, che si trovano anche nei prodotti da forno confezionati che quindi andranno evitati.
7) Spuntini sani a base di frutta fresca di stagione e verdura, ad esempio mandorle, noci sedano e olive.
8) Attività fisica. Ogni dieta per dare risultati va accompagnata con la pratica dell'esercizio fisico. il movimento mette in moto anche una serie complessa di reazioni da parte del nostro organismo. Inoltre correre è anche un antidepressivo naturale. Scegliete un'attività fisica ad alti livelli di intensità per bruciare quante più calorie possibili in vista delle feste che metteranno a dura prova il metabolismo.